Raggiunte le prime 500 visite! Grazie a tutti per la vostra attenzione

Cari amici, Care amiche,

Il 24 aprile scorso ho iniziato il mio viaggio verso le elezioni amministrative di Novara con questo blog. L’ho fatto da solo (e se ne vedono tutti i limiti…) ma con impegno e cura ho cercato di dare qualche informazione sulle elezioni, su quanto fatto da me e dall’amministrazione Ballarè nella nostra Novara e su di me.

le prime 500 visite !!

Pochi giorni fa, a un mese esatto dalla messa online, abbiamo raggiunto un traguardo importantissimo: le prime 500 visite!!! Non credo realisticamente che tra quelli che hanno dato un’occhiata al blog ci siano tantissimi votanti, ma non mi interessa. Uno dei primi obiettivi che mi sono dato è quello di informare i cittadini o chi è interessato a quanto Novara sia una città smart e quanto lo potrà essere!

Grazie a ognuno dei 500 utenti che ha voluto dedicare il suo tempo, non avrei mai sperato questi numeri

sito

Ricordo anche che da due settimane è online la mia nuova piattaforma ufficiale! Un sito Internet in cui trovare informazioni, foto, news e contatti e che ospiterà il mio Blog. Ringrazio di cuore gli amici di Staff Millennium che con passione e professionalità mi hanno fatto questo regalo immenso: un sito innovativo e pieno di sorprese !! Qui racconterò quanto faremo insieme dopo il 19 giugno, quando al ballottaggio i novaresi spero confermeranno la fiducia nel candidato che sostengo, il Sindaco Andrea Ballarè.

Tutto è numero. Il numero è in tutto. Il numero è nell’individuo. L’ebbrezza è un numero.

Charles Baudelaire, Razzi, 1855/62, postumo 1887/1908

Grazie della tua attenzione, Enjoy😀
Francesco Iodice

Il Piano Banda Ultralarga, a Vercelli in rappresentanza del Comune di Novara

Giovedì 19 maggio ho rappresentato il Comune di Novara all’Incontro di presentazione del Piano Banda Ultralarga, insieme al Dirigente del Servizio ICT, Ing. Alvaro Canciani. Il convegno si è tenuto nella cripta di S. Andrea dell’Università del Piemonte Orientale a Vercelli.

20160519_115808

E’ stato l’ultimo appuntamento in ambito digitale in cui ho preso parte su delega del Sindaco Andrea Ballarè, prima come consigliere comunale poi come Delegato. Ringrazio Andrea per avermi lasciato spazio, ha capito la mia passione per questa strada politica e riconosciuto le mie competenze. Nonostante il mio percorso, le varie selezioni nazionali e non, il mio Master, ho imparato purtroppo che in politica come nella vita non sempre si premia l’impegno e il merito. Ballarè affidandomi la delega all’Innovazione e Digitalizzazione del Comune di Novara, mi ha fatto diventare – forse – il più giovane delegato al digitale d’Italia. Ma aldilà dei titoli, che poi contano quello che contano… a me resta soprattutto che abbia dimostrato di credere nei giovani!

13262564_1042926525743841_169336090_o

Ecco quanto emerso durante il convegno dall’Assessore regionale Aldo Reschigna. Lo scorso 11 febbraio 2016, in attuazione della delibera CIPE n. 65/2015, è stato sottoscritto l’accordo quadro tra Governo, le Regioni e le Province autonome per lo sviluppo della banda ultralarga (BUL) sul territorio nazionale. Saranno stanziati in totale circa 500 milioni di euro, secondo quanto riportato da Reschigna.

Obiettivi comunitari

  • Accesso ad una connessione pari o superiore a 30 Mbps per la totalità della popolazione
  • Almeno il 50% delle famiglie europee con connessioni Internet di oltre 100 Mbps

Obiettivi del Piano Nazionale BUL

  • Copertura ad almeno 100 Mbps fino all’85% della popolazione italiana
  • Copertura ad almeno 30 Mbps garantita alla totalità della popolazione italiana
  • Copertura ad almeno 100 Mbps di sedi ed edifici pubblici (scuole e ospedali), delle aree di maggiore interesse economico e concentrazione demografica, delle aree industriali, delle principali località turistiche e degli snodi logistici

Faccio notare che Novara a differenza di tutti gli altri comuni piemontesi presenti a Vercelli ha già una rete a banda larga, come abbiamo raccontato nel primo Novara Digital Day, ed è tutta del nostro Comune! Si estende per oltre 130 km nel novarese e permette servizi impareggiabili a Comune, Università del Piemonte Orientale, Ospedale Maggiore e aziende. E’ da migliorare, implementare ed estendere. E lo si potrà fare solo a due condizioni: se il CED – Servizio ICT resterà in home e se si distribuiranno le risorse necessarie per aggiornare il Server comunale. Sono questi secondo me i primi passi necessari verso la #NovaraSmartCity.

I giovani sono attivi quando con la speranza vanno verso il tempo e non quando con l’attesa aspettano che il tempo venga verso di loro.

Umberto Galimberti, L’ospite inquietante

Grazie della tua attenzione, Enjoy😀
Francesco Iodice

Il mio sito è online! Seguimi su www.francescoiodice.it

Cari amici, Care amiche,

Da oggi è online la mia nuova piattaforma ufficiale! Un sito Internet in cui trovare informazioni, foto, news e contatti e che ospiterà il mio Blog. Il Partito Democratico mi ha chiesto di ricandidarmi per le elezioni amministrative 2016 ed io ho accettato con entusiasmo! Porterò se verrò eletto l’attenzione per i più poveri e il mio impegno per l’integrazione e le politiche digitali. Mi candido nella città, che amo e non voglio lasciare, la mia Novara.

Ringrazio di cuore gli amici di Staff Millennium che con passione e professionalità mi hanno fatto questo regalo immenso: un sito innovativo e pieno di sorprese !! Qui racconterò quanto faremo insieme dopo il 19 giugno, quando al ballottaggio i novaresi spero confermeranno la fiducia nel candidato che sostengo, il Sindaco Andrea Ballarè.

Combattendo la Bullet Theory di Harold Laswell, che considera i media come potenti strumenti persuasivi che agiscono direttamente su di una massa passiva e inerte, ho scelto di non tempestare di messaggi politici le bacheche dei miei amici social. Penso che alla lunga questa strategia possa portare ad un allontanamento dalla politica ed ancor peggio dal voto. Spero che la soglia di elettori non sia bassa. E per questo motivo invito ognuno a votare, perché eleggere un nostro rappresentante è un nostro diritto.


So che molto è da migliorare, ma so anche che molto è stato fatto e si potrà fare. Ringrazio ogni collega presente in Consiglio Comunale con il quale ho condiviso 2 anni di crescita personale e politica. Ho imparato molto e da tutti!

Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne da soli è l’avarizia, sortirne insieme è la politica.

Don Lorenzo Milani“Lettera a una professoressa”

Ti chiedo di darmi la tua fiducia, il tuo voto per realizzare un sogno comune: far diventare Novara una città più smart, innovativa, solidale e grande! #guardareavanti  #novara21  #NovaraSmartCity.

Grazie della tua attenzione, Enjoy😀
Francesco Iodice

Papa Francesco: la prima benedizione digitale della storia

Adoro Papa Francesco, come cristiano e come francescano non mi sarei mai aspettato un Papa così povero e umile come il mio Santo d’Assisi. Ho scritto qualche pezzo su diversi giornali su Papa Bergoglio. Oggi ricorre la 50esima Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, voluta dal Concilio Vaticano II e questo sant’uomo ha voluto ricordare agli operatori della comunicazione alcuni valori fondamentali per cristiani e non. “I padri conciliari – ha detto il Papa – riflettendo sulla Chiesa del mondo contemporaneo, compresero l’importanza cruciale delle comunicazioni, che possono gettare ponti tra le persone, le famiglie, i gruppi sociali, i popoli. E questo sia nell’ambiente fisico sia in quello digitale”. Inoltre stamattina è stata postata su Twitter e Instagram quella che potrebbe passare alla storia della Comunicazione come la prima benedizione digitale

A te, che dalla grande comunità digitale mi chiedi benedizione e preghiera voglio dire: tu sarai il dono prezioso della mia preghiera al Padre. E tu non dimenticarti di pregare per me e per il mio essere servo del Vangelo e della Misericordia. Franciscus.

Credo che quella di oggi sia la dimostrazione di come sia cambiato il mondo dopo la rivoluzione digitale. L’ultimo di molti esempi che mostrano come questo uomo sia giovane e capace di rivolgersi ai giovani adottando i nostri codici e le nostre piattaforme.

Grazie della tua attenzione, Enjoy😀
Francesco Iodice

Il nostro primo Novara Digital Day

“Novara per Tutti” è stato il primo vero convegno a Novara in cui si è parlato di politiche digitali. Una festa per tutti i novaresi che considerano l’innovazione come un indispensabile strumento di crescita sociale ed economica per la nostra città! L’abbiamo fatto con un ospite d’eccezione: il Prof. Bruno Lamborghini (Università Cattolica, Presidente Nazionale AICA – Associazione per il Calcolo automatico e dell’Archivio Storico Olivetti). L’occasione è stata la celebrazione del Premio SMAU 2015, per “Innovazione Sociale del Progetto “Novara Per Tutti“, vinto da Comune di Novara e Fondazione TIM.

13112846_646312785516646_5199278514671866577_o
Con L’Ing. Alvaro Canciani e il Prof. Bruno Lamborghini

L’idea è venuta dopo la mia partecipazione al Primo Italian Digital Day, in cui il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e Riccardo Luna (Wired Italia) hanno riunito 1.000 italiani, considerati tra i più innovatori nel panorama nazionale. Ho pensato che anche Novara dovesse avere una giornata come quella che avevo avuto l’onore di vivere io. Lo merita la nostra tradizione ed è stato possibile grazie al lavoro di tutti i dipendenti del Servizio ICT del nostro Ente, che negli ultimi 26 anni, sotto la direzione dell’ Ing. Alvaro Canciani, ha portato la città di Novara a grandi risultati.

“Novara per Tutti” è stato anche il primo evento assoluto nel PISU – Centro Ipazia, il nuovo Centro di Ricerca internazionale per le malattie autoimmuni, chiamato a diventare un polo d’innovazione di Novara e a riqualificare il quartiere di S. Agabio. Hanno contribuito a informare i molti presenti gli esperti del CED comunale, stakeholder, beneficiari del progetto e amici giunti da tutta Italia: Milano, Torino ma anche da Prato e Norcia. Il 22 aprile 2016 abbiamo raccontato l’abbattimento del digital divide, la nostra rete civica di 133 km in fibra ottica a banda ultralarga, i progetti “Novara per Tutti” e “Scuole in Rete” e tanto altro.

#GrandeStaff
Ecco a voi il #GrandeStaff (mancano Antonio De Santis e Alessandro Genoni)

Un convegno riuscito (guarda la Gallery) grazie anche al lavoro e all’entusiasmo del #GrandeStaff, composto da giovani novaresi che hanno collaborato con impegno e amicizia con i “gimmini” (Giovani Mussulmani di Italia – Novara) e del Centro Culturale Islamico “Al Hamal”. Dalla prima riunione di gruppo si è creato subito un bel clima ed il progetto è stato un momento di forte integrazione: questa esperienza mi ha insegnato che le barriere che separano culture diverse vengono superate facilmente se si lavora insieme per un obiettivo condiviso.

 

Vedere nascere attorno a me, un gruppo così grande di giovani e non, mi ha entusiasmato e caricato; comunque vada resterà per sempre un grandissimo ricordo per me. Ed è stata una corsa contro il tempo, ma alla fine dell’evento mi sono emozionato. Spero che dal 22 aprile 2016, il Novara Digital Day diventi un evento fisso da parte del Comune di Novara e che col tempo attiri l’attenzione nazionale! Sognare non costa nulla.

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni.

Paulo Coelho

Grazie della tua attenzione, Enjoy😀
Francesco Iodice

Buon Primo Maggio

Buon Primo Maggio

a tutti i lavoratori,
a chi lo cerca
a chi ha smesso e non deve farlo. Mai.
E una preghiera per chi ha perso i familiari sul posto di lavoro.

Perché il lavoro in Italia sia un DIRITTO e non una botta di culo !!

La Libertà senza giustizia sociale può essere anche una conquista vana. Si può considerare veramente libero un uomo che ha fame, che è nella miseria, che non ha un lavoro, che è umiliato perché non sa come mantenere i suoi figli e educarli? Questo non è un uomo libero.
(Sandro Pertini)

Grazie della tua attenzione, Enjoy😀
Francesco Iodice